COMINCIAMO A CONOSCERCI

L’Istituto Maria Consolatrice è una scuola cattolica paritaria, comprensiva di scuola dell’infanzia e scuola primaria, sita a Milano in viale Corsica 82, gestita dalla Cooperativa Sociale Impegno Educativo.

Il nostro istituto nasce nel 1936, quando le suore di Maria Consolatrice, mosse dal carisma di Beato Padre Arsenio da Trigolo, aprono una piccola scuola materna all’interno di una villetta in via Grasselli, dove accolgono i bambini del quartiere, allora periferico.

Nel 1939 la Curia Arcivescovile di Milano offre alla Congregazione un appezzamento di terreno in Viale Corsica, affinché venga creato uno spazio destinato all’accoglienza e all’educazione dei giovani. Alla scuola materna già operante, si aggiunge, così, la scuola elementare che ottiene la parifica nel 1963 e la parità nel 2001.

Alcune famiglie, i cui figli frequentavano la scuola Maria Consolatrice, desideravano che potesse proseguire nel tempo l’esperienza di bellezza e verità che sperimentavano i loro figli e pertanto, d’accordo con le suore, hanno costituito una cooperativa sociale, attualmente denominata “Impegno educativo”, che si è inizialmente affiancata e poi ha assunto la gestione della scuola nel 2008.

L’opera si è così arricchita della sensibilità educativa e dall’esperienza ecclesiale di Mons. Luigi Giussani, il cui carisma e passione per l’educazione hanno mosso le famiglie che hanno costituito la cooperativa, nel solco della tradizione educativa della Chiesa Cattolica.

E’ stata scelta la forma giuridica di cooperativa per favorire il coinvolgimento e la corresponsabilità delle famiglie e per sottolineare il carattere sociale e senza fini di lucro della scuola.

La Cooperativa Sociale Impegno Educativo gestisce la scuola, in conformità a quanto previsto dalla legge 381/1991. La Cooperativa è amministrata da un Consiglio di Amministrazione i cui consiglieri sono eletti dall’Assemblea Ordinaria dei Soci. La maggioranza dei componenti il Consiglio di Amministrazione è scelta tra i Soci della Cooperativa. Gli Amministratori non ricevono alcun compenso per l’attività esercitata.

LO STATUTO DELLA COOPERATIVA (scarica il file in pdf)

L’OFFERTA FORMATIVA

IL PERCORSO SCOLASTICO

L’istituto oggi ospita nello stesso edificio:

  • una scuola dell’infanzia (con una “sezione primavera” che accoglie i bambini dai 24 mesi)
  • una scuola primaria

Le due realtà condividono criteri e metodo. Si confrontano costantemente su obiettivi e tematiche educative garantendo agli alunni un percorso interno di continuità.

IL PIANO EDUCATIVO

Il criterio che sostiene la nostra proposta educativa è riconoscere ogni bambino come unico, irripetibile, ricco della sua storia e dei suoi talenti. Educare, per noi, significa far emergere questi talenti e accompagnare il bambino affinché possa sviluppare tutte le sue potenzialità in rapporto con il mondo.

I bambino inizia questa avventura solo se ha accanto un adulto che lo accoglie, gli infonde fiducia, gli comunica, attraverso gesti ed esperienze, che il mondo è bello e vale la pena vivere.

L’educazione non è una questione di tecniche, ma avviene dentro un rapporto tra persone: un rapporto in cui l’adulto accompagna il bambino a diventare grande, ad incontrare il mondo, ad affrontare la vita da protagonista.

Il nostro metodo è il metodo dell’esperienza.

Si può leggere nell’allegato il Progetto Educativo d’Istituto (PEI)Scarica in formato PDF

I RAPPOSTI CON LA FAMIGLIA

Ogni bambino ha la radice e il principale riferimento nella sua famiglia; crediamo, quindi, che per educare un bambino sia necessario accogliere anche la sua famiglia.

Nella nostra scuola favoriamo la continuità tra l’esperienza scolastica, familiare e culturale di ogni bambino, attraverso la partecipazione delle famiglie alla vita della scuola e la collaborazione attiva all’interno di varie iniziative.

Rapporto scuola-famiglia:

  • I colloqui individuali con la direttrice e gli insegnanti sono lo strumento per iniziare a conoscere la storia e le abitudini di ogni singolo bambino, in modo da offrire una proposta adeguata ai suoi bisogni, ma sono anche un’occasione per la scuola di definire i contorni della proposta educativa, di rispondere alle domande delle famiglie, verificare insieme il cammino di crescita del bambino e fornire indicazioni pratiche.
  • Le assemblee di classe (due all’anno) sono un momento di comunicazione e dialogo, pensato per condividere con i genitori tematiche e criteri che guidano il percorso educativo annuale.
  • Gli incontri per i genitori favoriscono confronti e dialoghi d’interesse educativo.
  • I momenti di festa e le iniziative con le famiglie, proposti più volte l’anno, sono eventi che favoriscono l’incontro tra scuola e famiglia.

Presso l’istituto è attivamente operante una sezione dell’associazione Genitori Scuole Cattoliche (A.Ge.S.C.) che promuove incontri e iniziative.

IL TEMA EDUCATIVO

Ogni anno  la nostra  scuola  sceglie  un  tema  educativo che viene  proposto  a  tutti  i  bimbi,  alle  famiglie  e  ai  docenti,   come  ipotesi  di  lavoro  e  di  esperienza per  l’intero  anno scolastico.

E’ l’approfondimento  di  un  contenuto  che  emerge  con   maggiore  evidenza  nella   coscienza  degli adulti e  che viene  calato  nel  quotidiano  della  vita a  scuola all’interno della  proposta  educativa e didattica.

Per questo anno scolastico 2018/2019 Abbiamo quindi ipotizzato uno slogan che alla sua prima lettura risulta già chiaro e significativo sia per i genitori sia per i bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria:

CORAGGIO, DESIDERATE COSE GRANDI

CONTATTI

Istituto Maria Consolatrice
Scuola Paritaria Primaria e dell’Infanzia
Gestione Cooperativa
Impegno Educativo coop. sociale

Viale Corsica, 82
20137 Milano
tel 02 7610831
fax 02 730680
info@istitutomariaconsolatrice.com
www.istitutomariaconsolatrice.com

C.F. e P.IVA 06270010967